Modulistica

ATTIVITA' EDILIZIA LIBERA

Adottato il Glossario delle opere edilizie realizzabili in regime di attività libera

È stata adottata il 22 febbraio 2018, in Conferenza unificata, l'intesa sul Glossario contenente l’elenco non esaustivo delle principali opere edilizie realizzabili in regime di attività edilizia libera, per le quali non è necessario chiedere un permesso né presentare una comunicazione.

Non sarà più necessario districarsi in un labirinto di norme, ci sarà un elenco semplice e chiaro di quello che si può fare: pavimenti, rivestimenti, condizionatori, pergotende, impianti elettrici, etc. E' un glossario unico che vale su tutto il territorio nazionale. Più semplicità e trasparenza.

L’adozione del Glossario è stata prevista dall’art 1, comma 2 del decreto legislativo 25 novembre 2016, n.222, per garantire l’omogeneità del regime giuridico applicato e una terminologia univoca e uniforme su tutto il territorio nazionale. Nei prossimi mesi si procederà al completamento del Glossario unico, che comprenderà anche le opere edilizie realizzabili mediante CILA, SCIA, permesso di costruire e SCIA in alternativa al permesso di costruire.

(fonte http://www.italiasemplice.gov.it/notizie/glossario-edilizia-libera/)

Aggiornamento

Pubblicato il decreto del MIT (Gazzetta Ufficiale n. 81 del 7 aprile) che reca l'adozione del glossario contenente l'elenco delle principali opere edilizie realizzabili in attività di edilizia libera (AEL), ovverosia quelle che non sono così rilevanti da richiedere una Cil o una Cila, oltre che una Scia o un permesso di costruire.

Il decreto è immediatamente operativo, senza alcuna necessità - cioè - di recepimenti a livello locale (regionale e/o comunale) e sarà  in vigore dal 22 aprile 2018 (15 giorni dopo la pubblicazione in GU).

Allegati

Allegato: glossario-edilizia-libera.pdf (Pubblicato il 26/02/2018 - Aggiornato il 26/02/2018 - 69 kb - pdf) File con estensione pdf
Contenuto creato il 26-02-2018 aggiornato al 10-04-2018
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Via Milano, 1 - 64025 Pineto (TE)
PEC protocollo@pec.comune.pineto.te.it
Centralino +39.085.94971
P. IVA 00159200674
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su: